www.phyto-fitness.eu                                         info@phyto-fitness.eu                                                  Copyright(c) Phyto-Fitness
per uno stile di vita sano e attivo consulenza personalizzata
Benvenuti Nutrizione Cosmetica Acqua Contatto
info@phyto-fitness.eu
Cosmetica - fasi della vita
Phyto-Fitness
Ogni cosa si modifica nel tempo, e la pelle non fa eccezione. Il viso che oggi vedete nello specchio probabilmente è diverso da quello che vedrete tra 10 anni. Semplici e attente strategie di mantenimento dello stato di salute e della pelle aiutano a conservare un aspetto magnifico a qualsiasi età. Quella che segue è una guida che, analizzando le diverse fasi della vita, suggerisce i prodotti e trattamenti più adatti. ADOLESCENZA In questo periodo la pelle è al massimo delle sue potenzialità ... soda, resistente, elastica e uniforme. Nonostante ciò, molte adolescenti considerano untuosità e le piccole imperfezioni come un vero problema. Sebbene non risulti visibile per molti anni, eventuali danni provocati in questo periodo risulteranno evidenti con i segni di invecchiamento. Le adolescenti devono essere incoraggiate a prendersi cura della pelle fin da ora, per mantenere più a lungo il suo aspetto giovane e fresco. Consigli per adolescenti Evitare l'esposizione ai raggi UV e utilizzare prodotti con fattore di protezione SPF15. Abituarsi a curare la pelle detergendola, tonificandola e idratandola mattino e sera. In questa delicata fase, sono consigliati i prodotti che controllano l'untuosità della pelle. VENT' ANNI Le cellule della pelle si rigenerano alla velocità massima possibile: infatti, a quest'età la carnagione è in genere liscia e splendente. L'apporto di collagene e di elastina, proteine che conferiscono alla pelle elasticità e resistenza, è costante e copioso. La prevenzione è indispensabile per mantenere lo splendore della gioventù più a lungo possibile. I prodotti per il controllo dell'untuosità, utilissimi a 16 anni, potrebbero ora risultare inadatti, oltre ad asciugare troppo la carnagione. È dunque consigliabile fare un test per determinare il tipo di pelle, identificando poi i prodotti idratanti più adatti. Consigli per chi ha vent'anni Evitare l'esposizione ai raggi UV e utilizzare sempre e comunque prodotti con fattore di protezione SPF15. Detergere, tonificare e idratare la pelle mattina e sera. Scegliere un idratante che aiuti a mantenere la pelle liscia ed elastica. TRENT' ANNI In questo periodo, iniziano a verificarsi importanti cambiamenti nella carnagione ... L'avanzare degli anni, lo stress di lavoro e carriera, eventuali gravidanze sono tutti fattori che influiscono sullo stato della pelle. Possono anche comparire le prime sottili linee attorno agli occhi e alla bocca, con una leggera perdita del tono, o addirittura forme di acne che colpiscono anche gli adulti. A trent'anni, il rinnovamento cellulare comincia a rallentare, rendendo la pelle opaca e meno uniforme. Consigli per chi ha trent'anni È il momento di usare un trattamento mirato ad intensificare il naturale processo di esfoliazione, rendendo più uniforme il tono della pelle e limitando la comparsa delle prime linee sottili. QUARANT' ANNI Rughe più profonde e minore elasticità e compattezza sono le condizioni più comuni della pelle a questa età. Anni di esposizione ai raggo UV e il calo degli estrogeni indeboliscono la struttura e le difese della pelle, ostacolando la sua capacità di trattenere l'idratazione. Occorre orientarsi verso prodotti in grado di lenire e proteggere, come gli idratanti anti-età. Intensificare la frequenza dei trattamenti esfolianti per sollecitare il rinnovamento cellulare. Consigli per chi ha quarant'anni Durante il sonno, le cellule lavorano per rinnovarsi. Prodotti rigeneranti, come crema e fluido da notte anti-età, rappresentano un valido aiuto per la pelle. L'uso regolare di prodotti illuminanti e schiarenti minimizza macchie e segni del tempo e rende la pelle trasparente e luminosa. È il momento di cominciare a utilizzare prodotti specifici dalle alte prestazioni. CINQUANT' ANNI Scelte più consapevoli e le maggiori aspettative di vita fanno sì che a 50 anni ci si senta all'inizio del cammino. Tuttavia, per quanto riguarda la pelle, le cellule di base cominciano ad appiattirsi, assottigliando la pelle. L'abbassamento del livello di collagene e di elastina, la loro mutata interazione con gli strati inferiori, tendono ad afflosciare la pelle, che può diventare anche più secca. Spesso le macchie scure si ispessiscono a causa degli sbalzi ormonali provocati dalla menopausa e dall'esposizione al sole. Consigli per chi ha cinquant'anni L'uso regolare di prodotti illuminanti e schiarenti minimizza macchie e segni del tempo e rende la pelle trasparente e uniforme. È il momento di cominciare a utilizzare prodotti specifici dalle alte prestazioni che trattano e rigenerano la pelle.
condividi sui tuoi social
...
Share